Carnevale di Venezia: “Volo dell’Angelo” domenica 4 febbraio in Piazza San Marco, le disposizioni di sicurezza previste dal Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica

Volo angelo dal campanile
 

Carnevale di Venezia: “Volo dell’Angelo” domenica 4 febbraio in Piazza San Marco, le disposizioni di sicurezza previste dal Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica

31/01/2018

In ottemperanza alle recenti normative sulla sicurezza, la capienza di posti in Piazza San Marco in occasione dell’evento di domenica 4 febbraio, il “Volo dell’Angelo”, non potrà essere superiore a 20.000 persone - numero di gran lunga inferiore alle presenze dello scorso anno (40.000 persone).

Allo scopo, di favorire l’accesso allo spettacolo dei residenti e dei turisti soggiornanti a Venezia, si è concordato di anticipare l’orario di inizio dell’avvenimento alle ore 11.

Il Comune di Venezia, attraverso la società Vela, ha programmato contemporaneamente al Volo dell’Angelo lo svolgimento di ulteriori eventi nei principali campi per coloro che non potranno assistere allo spettacolo di Piazza San Marco.

Si invitano, pertanto, coloro che si troveranno impossibilitati a raggiungere Piazza San Marco per assistere al Volo dell’Angelo ad approfittare delle innumerevoli altre possibilità di svago o di approfondimento culturale della città, riservando eventualmente al pomeriggio la visita di Piazza San Marco.

Un particolare richiamo d’attenzione viene, inoltre, rivolto alle famiglie con bimbi nei passeggini, in considerazione della possibilità che una situazione di affollamento potrebbe determinare delle difficoltà nella mobilità.

L’Amministrazione comunale assicura che fornirà costanti notizie sulla situazione in atto, tramite aggiornamenti sui canali ufficiali di comunicazione del Carnevale di Venezia, tradotti in più lingue.

Confidando nel senso di responsabilità dei cittadini veneziani non interessati al Carnevale e che potranno subire disagi da quello che è comunque un vanto e una bellezza di questa straordinaria città, si forniscono di seguito alcune indicazioni di servizio:

  • inizio del volo: ore 11.00 (anticipato di un’ora rispetto al tradizionale orario delle ore 12.00);
  • dalle ore 7.00 verranno attivate i dispositivi di security e safety in Piazza San Marco per i necessari controlli e per la predisposizione delle misure e degli apparati di sicurezza;
  • all’interno delle Piazza sarà previsto un congruo numero di moduli di esodo, appositamente segnalati e presidiati, per garantire il regolare deflusso delle persone; 
  • verrà mantenuto un corridoio centrale di sicurezza, con l’individuazione di un’area di decompressione e di una zona dedicata alle persone con disabilità;
  • il conteggio delle persone verrà effettuato da specifici addetti dotati di palmari, per cui, una volta raggiunto il limite massimo di capienza stabilito, verrà disposta la temporanea chiusura degli accessi alla Piazza, con l’attivazione delle deviazioni del flusso pedonale individuate e adeguatamente pubblicizzate;
  • verrà costituito un posto di comando avanzato, quale cabina di regia, per il coordinamento degli interventi, in situazioni di emergenza;
  • saranno presenti 200 operatori delle Forze dell’Ordine, 250 della Polizia Locale, 60 del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, 100 stewards, 40 unità del personale sanitario del SUEM e della Croce Verde, 40 della Protezione Civile al fine di predisporre una cornice di massima sicurezza, atta a garantire il regolare svolgimento dell’evento e la tutela delle persone per un numero complessivo di 690 persone impiegate. 

Verranno, infine, potenziati i servizi di navigazione e automobilistici di Actv.

Venezia, 31 gennaio 2018

Press Release

Carnevale di Venezia: “The Flight Of The Angel” on Sunday the 4th of  February in Saint Mark’s Square, security regulations by the Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica 

Following the recent security regulations, the capacity of Saint Mark’s square during the event of the “Flight of the Angel” on Sunday February 4 will not exceed the number of 20.000 people, a number by far inferior to last year's attendance (40.000). 

It has been decided to advance the schedule of the event to 11 am, in order to facilitate the access to the event to residents and tourists. 

The municipality of Venice, through the company Vela, has organized some simultaneous events to the “Flight of the Angel” for those who will not be able to attend the show in Saint Mark’s Square. These events will take place in the other main squares of the city.

Therefore, those who will not be able to reach Saint Mark’s Square to attend the “Flight of the Angel” will be offered various opportunities of entertainment and cultural enrichment. 

This is particularly important for families with children in prams, considering the possibility of overcrowded passageways leading to mobility difficulties. 

The City Administration assures that it will constantly update the visitors on the current situation. The information will be transmitted by the Carnevale di Venezia communication official channels and translated in several languages.

We believe in the sense of responsibility of those Venetian citizens who are not interested in the Carnival and who might experience some inconveniences during that time. Nevertheless, it should be remembered that Carnival is a pride and a beauty of this extraordinary city. 

Following is some service information:

  • Start of the “Flight”: 11 am (advanced by one hour in comparison to the traditional schedule of 12 pm);
  • Starting from 7 am security and safety devices will be activated in Saint Mark’s Square to ensure control and security measures, 
  • inside Saint Mark’s Square there will be an appropriate number of exits marked and guarded in order to guarantee a controlled outflow of people; 
  • a central corridor will be maintained for security matters, with a special area of decompression and another zone dedicated to people with disabilities;
  • the counting of people will be carried out by staff with digital devices who will notify in case  maximum capacity is reached and a temporary closure of the Square's accesses will be required. Meanwhile an easily identified deviation of the foot traffic will be activated  and adequately published;
  • in case on an emergency situation a control position will be installed in the control room to coordinate the actions; 
  • 200 policemen, 250 local police units, 60 fire department members, 100 stewards, 40 units of medical staff from SUEM and Green Cross and 40 units of the civil protection department will be present. This will provide a system of maximum security involving a total number of 690 people to guarantee a regulated implementation of the event and the safety of those attending.

The means of transportation of the Actv will be increased.

 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top