Rai5 per la Fenice

Teatro Fenice
 

Rai5 per la Fenice

01/12/2017

Per tutto il mese di dicembre, Rai 5 dedicherà la programmazione dell’opera della domenica mattina e del martedì pomeriggio al Teatro La Fenice, riproponendo alcune delle produzioni fenicee applaudite in laguna negli ultimi anni: dalla Norma di Kara Walker al Flauto magico di Damiano Michieletto, dall’Amico Frizt con la regia di Simona Marchini alla celeberrima Traviata firmata da Robert Carsen, passando per l’Alceste di Pier Luigi Pizzi e con un’incursione nel balletto classico: Lo schiaccianoci nella versione di Ben Stevenson.

Il palinsesto televisivo dedicato al Teatro veneziano si aprirà domenica 3 dicembre alle ore 9.55 (replica martedì 5 dicembre alle ore 16.30) con Norma di Vincenzo Bellini, nell’allestimento con regia, scene e costumi dell’artista Kara Walker che fu realizzato dalla Fenice come progetto speciale della Biennale Arte 2015. Gaetano D’Espinosa dirige Orchestra e Coro del Teatro La Fenice e un cast composto per i ruoli principali da Gregory Kunde (Pollione), Dmitry Beloselskiy (Oroveso), Carmela Remigio (Norma) e Veronica Simeoni (Adalgisa). La regia televisiva è di Francesca Nesler.

Seguirà, domenica 10 dicembre alle ore 10.05 (in replica martedì 12 dicembre alle ore 16.30) L’amico Fritz di Pietro Mascagni, nella messinscena del 2016 firmata da Simona Marchini con le scene di Massimo Checchetto e i costumi di Carlos Tieppo. Fabrizio Maria Carminati è sul podio di Orchestra e Coro del Teatro La Fenice, nel cast figurano per i ruoli principali Carmela Remigio (Suzel) e Alessandro Scotto di Luzio (Fritz Kobus).

Si prosegue domenica 17 dicembre alle ore 10.10 (in replica martedì 19 dicembre alle ore 16.35) con Alceste di Christoph Willibald Gluck. Si tratta dell’allestimento con regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi, che andò in scena con la direzione musicale di Guillaume Tourniaire. Nel cast Marlin Miller (Admeto), Carmela Remigio (Alceste), Ludovico Furlani (Eumelo), Giorgio Misseri (Evandro) e Zuzana Marková (Ismene). La regia video è di Stéphane Vérité.

Il giorno della vigilia di Natale, domenica 24 dicembre, verrà proposta Die Zauberflöte di Wolfgang Amadeus Mozart, nella messinscena di Damiano Michieletto che chiuse la Stagione 2014-2015. Antonello Manacorda dirige Orchestra e Coro del Teatro La Fenice. Nei ruoli principali sono impegnati Antonio Poli (Tamino), Ekaterina Sadovnikova (Pamina), Alex Esposito (Papageno) e Goran Jurić (Sarastro). La regia televisiva è di Nicolas Foulon.

Nell’ultimo giorno dell’anno, domenica 31 dicembre, l’appuntamento è doppio. Rai5 trasmetterà Lo schiaccianoci che nel 2012 andò in scena in Fenice nella versione di Ben Stevenson rimontata da Timothy O’ Keefe nell’interpretazione dell’Estonian National Ballet (regia televisiva di Stéphane Vérité). E proporrà anche lo spettacolo con il quale inaugurò la Fenice ricostruita, quella Traviata con la regia di Robert Carsen e le scene di Patrick Kinmonth che oggi, a oltre dieci anni dal suo debutto, è considerata ormai l’allestimento simbolo del Teatro veneziano e un must della sua programmazione lirica. L’edizione del 2004 è diretta per la parte musicale da Lorin Maazel e vede nel cast per i ruoli principali Patrizia Ciofi (Violetta Valéry), Roberto Saccà (Alfredo Germont) e Dmitri Hvorostovsky (Giorgio Germont).

 

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top