La Giunta intitola a Raffaele ‘Lele’ Berto il Campo Sportivo comunale "Quattro fontane"

Stadio rugby
 

La Giunta intitola a Raffaele ‘Lele’ Berto il Campo Sportivo comunale "Quattro fontane"

29/12/2017

 

La Giunta comunale su proposta dell'assessore alla Toponomastica Paola Mar e su richiesta della società Rugby Lido di Venezia, ha approvato l’intitolazione del Campo Sportivo Comunale “Quattro Fontane”,di Via Sandro Gallo 86, in memoria di Raffaele ‘Lele’ Berto.

"Con l'intitolazione del Campo in memoria di "Lele" Berto – commenta Mar - continua l'attenzione di questa Amministrazione nei confronti di nostri concittadini che nella loro quotidianità si sono impegnati attivamente per il bene della comunità, senza necessariamente stare sotto la luce dei riflettori. Sono piccoli segni di riconoscenza per un cittadino che tanto si è impegnato per lo sport o per il rugby del Lido".

"L’intitolazione a “Lele” del campo da rugby mi riempie il cuore di gioia - commenta l'assessore al Bilancio Michele Zuin. Non c’era miglior persona a cui rendere questo onore. Un simbolo di uomo sportivo, lavoratore, dedito alla sua meravigliosa famiglia, ma soprattutto sempre pronto ad aiutare il prossimo".

"Ho fortemente appoggiato e apprezzato la proposta che ci è arrivata dalla società Rugby Lido di Venezia – conclude il prosindaco del Lido Paolo Romor. Credo che avre intitolato proprio a un lidense amante del rugby il campo sportivo sia stato il più importante riconoscimento che potevamo attribuire a Raffaele Berto".

Il ricordo di Raffaele Berto a cura della società Rugby Lido di Venezia  

Raffaele Berto (Venezia 13.02.1962 – Venezia 6.11.2015) è stato architetto e sportivo appassionato.
Raffaele Berto ha mosso i primi passi sportivi al Lido di Venezia, sotto la guida del Prof. Marco Polo, un’Istituzione per moltissimi lidensi. Ha praticato molti sport tra i quali, minibasket, atletica con CUS Venezia, pallavolo ed è stato tra i primi lidensi a praticare il windsurf; fino ad approdare al Rugby che ha praticato a livello agonistico con una squadra di serie A. Dopo una breve pausa ha ripreso il gioco del Rugby da titolare con la squadra del Lido e poi con la squadra degli Old e con quest’ultimi ha partecipato a numerosi trofei.
La passione per lo sport e la pratica sportiva sono stati importanti nel suo lavoro di architetto. Ha regalato alla Città di Venezia molte realizzazioni, tra le più importanti ricordiamo: il Centro Tiro con l’Arco al Lido, la stesura di un progetto per una pista coperta da atleta al Campo San Giuliano a Mestre ed ha contribuito alla realizzazione per la nuove gradinate e la club house del Campo da Rugby al Lido.
Lieto di vivere al Lido di Venezia ha seguito, in qualità di Direttore dei lavori, i restauri della Chiesa di Santa Maria Elisabetta e di Santa Maria Assunta a Malamocco ed è stato supervisore agli allestimenti di ben dodici Mostre del Cinema al Lido.

Venezia, 29 dicembre 2017

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top