La consigliera Canton interviene al seminario “FuTurismo”

Maika Canton
 

La consigliera Canton interviene al seminario “FuTurismo”

05/12/2017

La consigliera comunale Maika Canton è intervenuta questo pomeriggio a Mestre, in rappresentanza dell'Amministrazione comunale, al seminario dal titolo “FuTurismo”, promosso da Abbav, l'associazione B&B, alloggi turistici ed appartamenti del Veneto.

Al centro del dibattito i recenti sviluppi normativi e fiscali, in ambito turistico, per le strutture ricettive extralberghiere e per le locazioni brevi e nello specifico, come ad esempio il decreto legislativo 50/2017 sulla cedolare secca per le locazioni brevi e obblighi degli intermediari, gli adempimenti obbligatori per le strutture ricettive, gli effetti della delibera n. 25 approvata dal Consiglio comunale di Venezia il 15 giugno scorso, il ricorso in Commissione tributaria avverso la pretesa di ricalcolo della Tari per le locazioni brevi, la revisione della tassa di soggiorno per le locazioni brevi, l'iter procedimentale per l'affissione delle targhe obbligatorie per le strutture ricettive in centro storico di Venezia.

Nel corso del suo intervento, all'interno della sessione “Turismo e burocrazia a Venezia”, la consigliera Canton ha illustrato l’iter della delibera 25/2017, approvata con l'obiettivo di tutelare la residenza limitando e riconducendo sotto il diretto controllo dell’Amministrazione comunale le trasformazioni ai fini ricettivi del patrimonio edilizio della città antica.

“Anche questa delibera – ha spiegato Canton – è un segnale concreto dell'attenzione che l’Amministrazione pone sui temi della legalità e della sicurezza. Di particolare importanza è stata la realizzazione del geoportale GeoIDS, sul quale è possibile individuare tutte le strutture ricettive regolari e registrate sul portale dell'imposta di soggiorno, a tutela degli utenti e con  l'obiettivo di bloccare gli abusivi. Sono già 500 le segnalazioni da parte dei cittadini che sono state vagliate dagli uffici competenti”.

La consigliera si è poi soffermata sulla revisione tariffaria per le locazioni turistiche per le unità non classificate e sull’affissione dei simboli distintivi di classificazione delle strutture ricettive. 

Venezia, 5 dicembre  2017

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top