Presentata l'esercitazione distrettuale della Protezione civile “Litorale Nord 2017”

un momento della conferenza stampa
 

Presentata l'esercitazione distrettuale della Protezione civile “Litorale Nord 2017”

05/10/2017

    Un disastroso incendio in un'isola dell'estuario che provoca decine di sfollati, un'emergenza  per l'arrivo di una eccezionale acqua alta, un allarme meteo per una perturbazione di grossa entità, con conseguenti ricerche di persone scomparse e interventi di soccorso: non mancherà certo il lavoro ai 250 volontari della Protezione civile che saranno impegnati da domani a domenica nell'importante esercitazione distrettuale “Litorale Nord  2017”, in programma in laguna e in alcune zone della Terraferma.

    L'evento è stato presentato questa mattina, al Municipio di Mestre, con una conferenza stampa a cui hanno preso parte l'assessore comunale alla Protezione civile, Giorgio D'Este, il responsabile della Protezione civile del Comune, Marco  Calligaro, il referente per il Distretto Venezia 3, Nicola Ligi. Presenti anche i rappresentanti delle varie associazioni coinvolte: l'Ari (associazione radioamatori italiana) di Venezia e Mestre, l'Agesci, il Corpo Nazionale Giovani Esploratori, le Guardie costiere volontaria e ausiliaria, la Croce Verde di Venezia e di Mestre, l'Unità cinofila soccorso san Marco, i volontari di Protezione civile di Burano e il nucleo Protezione civile del Lido.

    “E' un'esercitazione – ha sottolineato l'assessore D'Este – di grande importanza e molto articolata, perché serve a testare non solo l'operatività della nostra Protezione civile, di cui già conosciamo la grande professionalità ed efficienza, ma anche il coordinamento con le varie associazioni operanti in questo campo nel nostro territorio. Gli eventi catastrofici che si dovranno fronteggiare saranno davvero i più disparati: dal marginamento di un argine, all'allestimento di un campo di soccorso, dal salvataggio di persone in mare colte da malore alla messa in salvo di alcuni beni di interessi culturali presenti in una chiesa, per cui disponiamo, già dal 1995, di un apposito nucleo specializzato.”

    L'esercitazione prenderà il via domani nell'estuario, per spostarsi poi sabato in Terraferma. Domenica ci sarà il momento conclusivo a Forte Marghera, dalle ore 10, con una dimostrazione, aperta alla popolazione, delle attività della Protezione civile, a cui seguiranno alle ore 12 il saluto delle autorità ed il pranzo finale di tutti i volontari impegnati nell'evento.

NOTA PER LA STAMPA: E' prevista per i giornalisti la possibilità di partecipare ad alcuni momenti dell'esercitazione nella giornata di sabato, tra le ore 11.15 e le 12.30, a Campalto. Sarà possibile usufruire di un servizio navetta con partenza dal piazzale della Stazione di Mestre alle ore 10.45 e rientro alle ore 13.
Per comunicare la propria adesione (entro le ore 15 di domani 6 ottobre) o per ulteriori informazioni i riferimenti sono:
protezionecivile@comune.venezia.it  cell. 3475734538 (Francesco Vascellari)

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top