Giovedì all’Antica Scuola dei Battuti “Ocio Ciò" al Mabilia

Locandina di Ocio ciò
 

Giovedì all’Antica Scuola dei Battuti “Ocio Ciò" al Mabilia

03/10/2017

Giovedì 5 ottobre 2017 alle ore 20 al Teatro Mabilia all’Antica Scuola dei Battuti di via Spalti 1 a Mestre è in programma “Ocio Ciò" al Mabilia, una serata di spettacolo e di informazione contro scippi, furti, truffe e raggiri a danno degli anziani con la partecipazione dei Café Sconcerto, il duo cabarettistico di Salvatore Esposito e Monica Zuccon. Lo spettacolo di cabaret proposto da Cafè Sconcerto sarà infatti preceduto dall’intervento del dirigente del Commissariato di Mestre, Eugenio Vomiero, che fornirà alcuni semplici consigli per essere “più furbi dei furbi”, evitando così di cadere nei tranelli tesi da truffatori o scippatori, e da quello di Flavio Cristofalo, operatore sociale del Progetto “Ocio, ciò! Anziani e sicurezza”.

I Cafè Sconcerto proporranno un coinvolgente spettacolo di cabaret e canzoni, intervallate da scenette e battute ispirate proprio ai consigli sulla sicurezza.
La manifestazione è stata voluta dalla presidente dell’Antica Scuola dei Battuti, Laura Besio, per offrire ai cittadini sensibili alla tematica, a partire dai dipendenti della Casa di Riposo e dai familiari degli ospiti, un’opportunità di informazione sul tema della sicurezza ma anche di svago e di socializzazione.

La manifestazione è organizzata dall’Antica Scuola dei Battuti in collaborazione con l’assessorato alla Coesione Sociale del Comune di Venezia.
L'ingresso è libero ma si richiede l'adesione perché i posti sono limitati.

Per informazioni e adesioni: info@anticascuoladeibattuti.it
Segreteria : 041 5072108 /112

Venezia, 3 ottobre 2017

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top