La Giunta avvia i lavori di manutenzione dei Forti della Terraferma

un forte
 

La Giunta avvia i lavori di manutenzione dei Forti della Terraferma

03/08/2017

La Giunta comunale, riunitasi ieri, mercoledì 2 agosto, ha approvato, su proposta dell'assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto, la delibera che approva il progetto definitivo dei lavori di messa in sicurezza e degli adeguamenti impiantistici dei Forti della Terraferma.

Con la delibera l'Amministrazione impegna 100mila euro per la manutenzione e la tutela patrimoniale delle Fortificazioni del Campo Trincerato di Mestre che sono di proprietà del Comune di Venezia. Considerato che Forte Marghera è oggetto di un apposito Piano di recupero attraverso fondi derivanti dal Patto per lo sviluppo della Città di Venezia, siglato tra il Comune e la Presidenza del Consiglio dei Ministri lo scorso 26 novembre, per un importo complessivo di 12 milioni di euro (7 milioni stanziati dal Mibact e gli altri 5 dalle risorse FSC 2014-2020), gli interventi del presente progetto interesseranno i restanti sette Forti.
Forte Carpenedo sarà quello dove si agirà in modo puntuale, con il rifacimento dell'intero manto di copertura del Corpo di Guardia. Saranno invece portati avanti interventi di tipo diffuso per la risoluzione di problematiche manutentive e di sicurezza che possono insorgere nelle strutture edilizie e negli impianti a causa della loro vetustà a Forte Tron, Forte Gazzera, Forte Pepe, Forte Mezzacapo, Forte Manin e Forte Rossarol.
Va ricordato inoltre che l'Amministrazione comunale ha presentato un importante piano di interventi straordinari su tutti i Forti per un totale di 1,5 milioni di euro, che saranno finanziati con il bando periferie. 

"Con i suoi manufatti, tra forti e polveriere - ha dichiarato Zaccariotto - il Campo Trincerato di Mestre è un elemento strategico per la crescita e la valorizzazione della comunità locale e del territorio della Terraferma. I forti rappresentano, infatti, un patrimonio che è contemporaneamente sia storico–culturale che ambientale. Questo provvedimento va ad unirsi agli altri che questa Amministrazione comunale ha approvato per garantire la cura e valorizzazione della memoria storica che i forti ci testimoniano. Una priorità di tutta la Giunta che è fortemente convinta che anche attraverso queste azioni si promuova un valido progetto culturale: preservare queste importanti strutture della storia recente è una nostra priorità. In questo modo manterremo viva, anche nei nostri figli, l'identità della città".

Venezia, 3 agosto 2017

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top